Italiano

A Roccella Jonica Bertuccelli si aggiudica l’8° titolo Nazionale

Comunicato stampa FXAction 21.10.2018

Penultima prova degli Internazionali d’Italia Supermarecross a Roccella Jonica, sull’incantevole litorale calabrese.

Numerosissimo il pubblico assiepato fin dal mattino sul tratto di spiaggia destinato dal motoclub Extreme Marina di Gioiosa alla pista e all’area paddock. I piloti del Supermarecross sono stati affiancati dai protagonisti del Beach Cross, per un totale di circa 80 partenti. Un’abbinata molto riuscita, segno di maturità e sinergie per una collaborazione concreta, volta a ottimizzare i costi e far sì che tutti i crossisti amanti della sabbia potessero partecipare a una grande giornata di sport.

La pista, molto bella e scorrevole, ha permesso ai piloti di esprimersi al massimo. Il dominatore della giornata è stato il grande favorito Giovanni Bertuccelli (Honda – Pardi), che ha vinto tutte e tre le manche in cui è sceso in pista. Con questa tripletta il pilota del team Pardi si è confermato campione del Supermarecross categoria MX1 con una gara d’anticipo, conquistando il suo ottavo titolo nazionale.

Bertuccelli ha preceduto sul podio di giornata Salvatore Runcio (Yamaha – Smesal Bike) e Alessandro Lentini (Husqvarna – Valturano).

esta anticipata anche per Gioele Palanca (Husqvarna – Fiamme Oro), che a Roccella Jonica si è laureato campione della classe 125 grazie a una bella doppietta. Alle spalle del pilota marchigiano gli altri due primattori della stagione: Michele Gaballo (KTM – Fba Powersports) e Carmelo Ferla (Husqvarna – Versilia Corse).

Nella MX2 Matteo Del Coco (Husqvarna – La Rocca), con il successo di giornata, è riuscito a recuperare punti preziosi al capoclassifica Antonio Mancuso (KTM – Messina Factory). I due ora si giocheranno il tutto per tutto nella gara finale di Giardini Naxos. Terza posizione per il sempre veloce Manfredi Caruso (Husqvarna – Valle Alcantara).

Ancora battaglie e spettacolo nelle gare dei minicross. Il vincitore di giornata è stato lo Junior Alfio Pulvirenti (KTM – Pardi), che però non ha possibilità di giocarsi il titolo, visto che non aveva disputato le gare precedenti. Tra i piloti in corsa per il campionat, il migliore è stato Giovanni Lippolis (KTM – Pardi), con due secondi posti. Terza la capoclassifica Giorgia Blasigh (Husqvarna – 2B Racing), che ha guadagnato ulteriore vantaggio sul suo diretto inseguitore Daniel Lintozzi (KTM – Milani).

Archiviata la tappa calabrese, il Supermarecross continua il suo tour de force spostandosi subito in Sicilia, a Giardini Naxos, per la gara conclusiva del campionato, prevista per domenica prossima.


The following two tabs change content below.

Giglio Antonio

Ultimi post di Giglio Antonio (vedi tutti)

Scrivi un commento a questo articolo

GALLERY

TROOPS LEGEND

TROOPS LEGEND